Radici

AntenatiL’uomo della foto sarà il fratello di mio nonno Michele, emigrato in Argentina all’inizio del Novecento? Fino a pochi giorni fa non l’avevo mai sentito nominare. Mio padre, scomparso a fine gennaio, non me ne aveva mai parlato. È stata una donna argentina, Andrea Salvay, a mettermi sulle sue tracce. Andrea mi ha cercata tramite un contatto comune su Facebook e mi ha detto che suo nonno si chiamava Luis Salvai (registrato come Salvay in Argentina) e si era stabilito a Escalante, nei pressi di Cordóba, dove ancora esiste la casa di famiglia. Veniva da Baudenasca, la frazione di Pinerolo in cui è nato e cresciuto mio padre.

Tutti i Salvai di Baudenasca sono nostri parenti, quindi Luis è sicuramente un mio antenato. Quando l’ho scoperto è stato emozionante e mi si è acceso il desiderio di saperne di più. Ho chiamato mio cugino Livio, che mi ha promesso di cercare le foto di famiglia e le lettere che suo padre riceveva dai parenti emigrati. Mi aspetto qualche scoperta interessante. Vedremo!

Andrea Salvay, la mia probabile cugina, mi ha scritto da La Lucila (Buenos Aires): «Yo estoy en el tema de las raices. Que lindo recorrer los origines!» (Mi sto occupando delle mie radici. Che bello ripercorrere le proprie origini!). Mio cugino Livio, che vive a Pinerolo, mi ha detto la stessa cosa. Siamo separati da un oceano e uniti dalla stessa curiosità di capire da dove arriviamo.

Se ti è piaciuto questo post, potrebbe piacerti anche il mio romanzo.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...