Il romanzo

Monica

Nel 1971 Anna Morra ha dieci anni e vive in un paesino del Piemonte che sta cambiando in fretta: i campi coltivati lasciano il posto alle fabbriche, che garantiscono posti di lavoro e benessere economico. Dal Sud Italia arrivano migliaia di famiglie in cerca di una vita migliore.

Anche Carmela Catalano – dieci anni, calabrese – è venuta al Nord con la madre, che ha trovato lavoro alla Fiat. Anna e Carmela si conoscono in una piscina delle suore intitolata a Laura Vicuña e, dopo un’iniziale diffidenza, diventano amiche. L’amicizia delle due bambine è ostacolata dal razzismo degli adulti verso i nuovi arrivati, chiamati con disprezzo napuli. Il tutto è raccontato con arguzia e ironia da Anna, la voce narrante della storia.

Un romanzo delicato e divertente che racconta il Nord Italia dell’immigrazione attraverso gli occhi di una bambina.

Per un’ora di nuoto
Romanzopp. 120
Il libro è in vendita alle presentazioni. Se ne vuoi una copia scrivimi qui, te la posso spedire via posta (€ 9 più spese di spedizione).

Copertina di Monica Fucini.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...