In treno verso Dar es Saalam

20190821131616.JPG

Il mercoledì la stazione ferroviaria di Mbeya, nel sud-ovest della Tanzania, comincia a riempirsi di passeggeri e venditori fin dal mattino. Il treno per Dar es Saalam dovrebbe arrivare fra le due e mezza e le quattro, ma si tratta di orari indicativi, perché i ritardi sono la norma. Tutti aspettano con pazienza nella stazione ingombra di bagagli e fagotti. A parte una decina di turisti, sono tutte persone del posto. Il treno è molto più lento dell’autobus, ma è più economico e sicuro.

Continua a leggere